closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Caccia made in Italy per i raid sulla Striscia

Israele . In arrivo due jet addestratori avanzati M-346 «Master» dall’Alenia Aermacchi

Alenia Aermacchi MC-27J alla fiera di Dubai del 2013

Alenia Aermacchi MC-27J alla fiera di Dubai del 2013

Mentre nella striscia di Gaza è in atto l’operazione militare «Bordo protettivo», la più devastante degli ultimi due anni, la testata giornalistica Heyl Ha’Avir annuncia che nelle prossime ore due caccia addestratori avanzati M-346 «Master» di produzione italiana saranno consegnati alle forze armate israeliane. Si tratta dei primi velivoli prodotti dagli stabilimenti di Venegono Superiore (Varese) di Alenia Aermacchi, gruppo Finmeccanica, ordinati da Israele nel febbraio 2012. Gli M-346 giungeranno nella base di Hatzerim, nei pressi di Beersheba, deserto del Negev, dove - secondo le autorità militari - saranno impiegati per la formazione di piloti e operatori di sistemi. I...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi