closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Burundi, una strage jihadista e voto ad altissima tensione

Paese sotto choc. 50 i soldati della missione Amisom uccisi in Somalia dai miliziani di al Shebaab. E domani le elezioni contestate dall'opposizione. Già 130 mila i profughi per le violenze

Proteste di piazza contro il terzo mandato del presidente Nkurunziza

Proteste di piazza contro il terzo mandato del presidente Nkurunziza

Nella strage più «periferica» che ha insanguinato questo venerdì di Ramadan hanno perso la vita almeno 50 militari burundesi inquadrati nella forza interafricana Amisom, che ha il complicato se non velleitario obiettivo di pacificare la Somalia. Il che significa essenzialmente fare i conti con l’organizzazione jihadista Al Shebaab, sempre più svincolata da al Qaeda e sempre più vicina all’Isis, proprio come accade con l’estremismo salafita in Tunisia. L’attacco di venerdì scorso ha sorpreso i soldati dell’Amisom all’interno di una base a Leego, 100 km da Mogadiscio, sull’arteria che collega la capitale a Baidoa, dove si trova il quartier generale delle...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.