closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Bruxelles, prove tecniche di larghe intese

Consiglio Ue. Le prime scelte dopo il voto. L'asse franco-tedesco ha preso una batosta, Schulz cerca una maggioranza. Sulla carta Matteo Renzi ha maggior voce in capitolo

Martin Schulz, candidato presidente della commissione (sconfitto) per il Pse

Martin Schulz, candidato presidente della commissione (sconfitto) per il Pse

Una cena tra capi di stato e di governo, dopo lo choc del voto del 25 maggio, per gettare le basi del «compromesso» a 28, che possa venire accettato dai diversi gruppi politici dell’Europarlamento: l’obiettivo è distribuire la carte per le varie nomine alla testa delle istituzioni europee. A cominciare da quella del presidente della Commissione, che secondo i Trattati dovrebbe tener conto del risultato delle elezioni. A decidere sul nome che dovrà poi essere approvato a maggioranza dal nuovo parlamento, attorno al tavolo della cena del Consiglio informale di ieri c’erano, tra i leader dei 28, 11 democristiani, 12...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.