closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Borse di studio, la regione taglia i fondi

Piemonte. Dimezzato lo stanziamento per l’Edisu, l’ente regionale per il diritto allo studio: da 26,4 a 13,2 milioni

La passata giunta regionale piemontese, con uno sforzo considerevole, era riuscita nella scorsa legislatura ad affrontare positivamente il tema delle borse di studio universitarie riuscendo a coprire il 100% degli studenti aventi diritto. L’esecutivo guidato da Sergio Chiamparino, attraverso il lavoro dell’allora assessora al diritto allo studio Monica Cerutti, aveva portato gli investimenti dai 10 milioni di euro stanziati dalla giunta Cota nel 2014 a 21 milioni del 2017, risorse implementate nei due anni successivi. La giunta leghista, travolta dallo scandalo delle «mutande verdi» nel 2013, aveva garantito nei fatti solo il 57% degli aventi diritto. Oggi il centro destra...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.