closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Bonafede: «Carceri sovraffollate, al via il nuovo piano di edilizia. Nove mila posti in più in cinque anni»

Giustizia. Antigone denuncia: detenuti stipati, il più alto tasso in Europa. Siglato un accordo con la Difesa per riconvertire le ex caserme in istituti penitenziari

Carcere di San Vittore

Carcere di San Vittore

Sì, è vero, le carceri italiane sono sovraffollate. Tanto. Perciò ne costruiremo di nuove. Ventiquattro, ne aveva promesse Silvio Berlusconi nel 2009 con l’allora ministro di Giustizia Angelino Alfano. «Mille nuovi posti letto entro la fine dell’anno», per poi arrivare a «9 mila posti in più in 5 anni», con un investimento di «13 milioni» per l’edilizia penitenziaria e «23 per la manutenzione», promette il Guardasigilli Alfonso Bonafede. [caption id="attachment_384814" align="alignleft" width="256"] Il Guardasigilli Alfonso Bonafede Foto LaPresse[/caption] Oggi, dieci anni dopo, con progetti meno megalomani ma sulla stessa lunghezza d’onda (e senza riconoscere, come fece allora il Cav, che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.