closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Bombardieri: sui licenziamenti Draghi troppo vicino a Bonomi

Intervista al segretario Uil. Torniamo in piazza per ottenere quello che il governo non ci sta dando. Finora non abbiamo mai discusso su testi. Su ammortizzatori e riforme il governo si è limitato agli esami orali. Noi invece vogliamo fatti, come il prolungamento del blocco

L'ultima manifestazione a piazza San Giovanni a Roma di Cgil, Cisl e Uil

L'ultima manifestazione a piazza San Giovanni a Roma di Cgil, Cisl e Uil

Pierpaolo Bombardieri, segretario generale della Uil, sabato tornate in piazza per rilanciare la vertenza «lavoro» con tre manifestazioni nazionali a Torino, Firenze e Bari. Pensa che il governo vi ascolterà? L’idea di fare tre manifestazioni dimostra la nostra voglia di farci ascoltare, di tornare in piazza e di unire il paese sulle nostre richieste: proroga del blocco dei licenziamenti, riforma fiscale, pensioni, politiche industriali. Io sarà a Bari e con quella piazza faremo sentire che il Mezzogiorno è un tema fondamentale: se non riparte il Sud non riparte l’Italia. [caption id="attachment_510137" align="alignleft" width="512"] Il segretario generale della Uil Pierpaolo Bombardieri[/caption]...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.