closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Bologna, il rottamatore tenta lo spariglio ma i dem per ora fanno muro

Comunali. L’ex premier lancia Isabella Conti. Lei è pronta, ma aspetta segnali dal suo ex partito. Il Pd è diviso al suo interno, ma vuole scegliere il candidato. Le sardine potrebbero appoggiarlo

A Bologna Matteo Renzi prova il colpaccio. Con una mossa a metà tra la tattica estemporanea e il tentativo di scompaginare quella che i democratici considerano una partita tutta interna, e cioè la scelta del prossimo sindaco. Lo fa candidando Isabella Conti: ex Pd, oggi popolarissima sindaca di San Lazzaro, comune alle porte delle Due Torri. La proposta Renzi la fa in tv. «Vogliamo fare una cosa seria? Chiediamo a Conti di fare il sindaco. L’ho detto a Letta oggi, bussiamo insieme alla porta della Conti e chiediamoglielo». Alla notizia la diretta interessata non è certo caduta dalle nuvole. «Per...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi