closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Bionda, la guerra ribolle sotto le hautes pâtes

A Milano, Casa Boschi di Stefano, "Mario Bionda Immagini, erosioni, spazi (1950-1964)", a cura di Elena Di Raddo. Nella Milano degli anni cinquanta, amico di Chighine e sostenuto da Russoli, Mario Bionda creò un gergo informale ipermaterico, grigio con tragici abbagli di bianco, che guardava a Fautrier

Mario Bionda,

Mario Bionda, "Immagine bruna", 1962

[caption id="attachment_530637" align="alignnone" width="513"] Mario Bionda in una foto-ritratto di Uliano Lucas[/caption]   Non ci fu pittore in Italia, fra i nati negli anni dieci, che alla fine degli anni quaranta o all’inizio dei Cinquanta non abbia dipinto almeno un quadro neocubista, come se si trattasse di una tappa obbligata da superare per dirigersi verso la modernità. Per Mario Bionda (1913-’85) si trattò di una breve parentesi, consumatasi al ritorno dal fronte e dalla lotta partigiana, respirando quel vento di rinnovamento che da Torino, dove era nato, a Milano, dove si era trasferito alla fine degli anni trenta, oscillava fra...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.