closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Biden sotto attacco difende la scelta del ritiro

Joe Biden si è mostrato più compassionevole stavolta: ieri si è detto straziato dalle immagini degli afghani «in preda alla disperazione». Non cambia però la linea dettata pochi giorni fa: per il presidente gli Usa hanno compiuto la missione e non hanno perso credibilità agli occhi del mondo. Ha poi risposto allo scoop del Wall Street Journal: un cablogramma del 13 luglio in cui l’ambasciata Usa di Kabul avvertiva il segretario di Stato Blinken del rischio. «Abbiamo avuto ogni genere di cablo. Io ho preso la decisione», ha risposto Biden che ha infine annunciato «un G7 la prossima settimana» e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.