closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Biblioteca nazionale di Roma, gli scontrinisti cacciati dopo la protesta

Precariato. La visibilità ottenuta dalla protesta contro il lavoro mascherato dal "volontariato" ha provocato la sospensione della convenzione tra l'associazione Avaca e il ministero dei beni culturali. I 22 lavoratori della Biblioteca nazionale di Roma pagati con gli scontrini sono stati allontanati. Entro il 30 giugno saranno sostituiti dai volontari del servizio civile. Una circolare precisa: "Scongiurare qualsivoglia pretesa di riconoscimento di rapporto di lavoro subordinato". Oggi la protesta contro i bandi Mibact sul volontariato e servizio civile della Campagna "Mi riconosci?". Domani sit-in alla biblioteca di Castro Pretorio.

Ritratto di scontrinista alla Biblioteca nazionale di Roma

Ritratto di scontrinista alla Biblioteca nazionale di Roma

Un sms del presidente dell'associazione Avaca, il sindacalista Gaetano Rastelli (Flp Bac), ha comunicato lunedì sera ai 22 «scontrinisti» che non lavoreranno più alla biblioteca nazionale di Roma. Il loro «volontariato», in realtà un lavoro con tanto di ferie e turni pagato con un rimborso spese da 400 euro mensili previa consegna di scontrini di valore equivalente, è stato interrotto a seguito della sospensione della convenzione con Avaca. La decisione è stata presa dal direttore generale della biblioteca più grande del paese, la stessa che ha usato queste persone per coprire i buchi lasciati dal blocco delle assunzioni nella Pubblica...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.