closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Bergamo Film Meeting indaga sugli spazi tra realtà e finzione

Eventi. Conclusa la 34esima edizione con la vittoria di «Enklava» di Goran Radovanovic. Il festival si muove anche tra arte e cinema grazie al concert movie di Narkevicius e la retrospettiva del lettone Leschiov

Un momento della video installazione Books on Shelves and Without Letters di Deimantas Narkevicius. Sotto Enklava il film vincitore di Goran  Radovanovic e Parsol di Valéry Rosier

Un momento della video installazione Books on Shelves and Without Letters di Deimantas Narkevicius. Sotto Enklava il film vincitore di Goran Radovanovic e Parsol di Valéry Rosier

L’importanza delle retrospettive curate dal Bergamo Film Meeting è indiscussa: basti a dimostrazione, per quanto riguarda la 34a edizione appena conclusasi, il focus dedicato a Miklós Jancsó, che ha dato modo di poter vedere nella maniera più adeguata alcuni film (su tutti: I disperati di Sandór; Salmo rosso; Elettra, amore mio; Il cuore del tiranno) la cui ragion d'essere la trovano proprio negli spazi di visione del grande schermo. Ma il Bergamo Film Meeting non è soltanto un'occasione di riscoperta; il festival infatti guarda anche a quegli spazi obliqui, interstiziali, potenzialmente fecondi di riscrittura dei codici, che si collocano tra...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.