closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Berenson, la connoisseurship abbellisce le pareti

Il catalogo della collezione. A cura di Strehlke e Israëls, edito da Officina Libraria, un volume ricostruisce il formarsi della raccolta di Bernard e Mary Berenson tra fine ’800 e inizi ’900. La spinta iniziale fu arredare villa I Tatti nelle colline fiorentine, ma via via prende corpo una sontuosa testimonianza del culto rinascimentale (con preferenze senesi) e del cosmopolitismo mercantil-intellettuale in cui visse la «mitica» coppia

Ottobre 1954, Bernard Berenson nel giardino di villa I Tatti, fotografia di Theo Bandi

Ottobre 1954, Bernard Berenson nel giardino di villa I Tatti, fotografia di Theo Bandi

Catalogare una collezione di opere d’arte non è un’operazione semplice; si devono fronteggiare innumerevoli problemi, di natura disparata, e molto spesso il risultato raggiunto lascia scorgere i compromessi cui si è dovuto cedere. A sfogliare il sontuoso catalogo della raccolta di opere di villa I Tatti, invece, è immediatamente chiaro che i problemi posti dalla catalogazione sono stati risolti nel più felice dei modi: The Bernard and Mary Berenson Collection of European Paintings at I Tatti, a cura di Carl Brandon Strehlke e Machtelt Brüggen Israëls, Officina Libraria, pp. 824, euro 100,00). Una collezione non comune, quella dei Tatti, che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.