closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Bekaert vuole chiudere, in 300 occupano la fabbrica

Delocalizzazioni. Alla ex Pirelli di Figline Valdarno i lavoratori in assemblea permanente. La multinazionale belga accampa problemi finanziari nella gestione dello stabilimento, e intanto ne apre un altro in Brasile. Il Mise convoca per martedì i sindacati e i vertici aziendali.

Ai cancelli della fabbrica di Figline Valdarno

Ai cancelli della fabbrica di Figline Valdarno

Fabbrica occupata dopo l'annuncio della chiusura e l'invio delle lettere di licenziamento per i 320 addetti. Lavoratori in assemblea permanente, con i sindaci del Valdarno superiore accorsi ai cancelli di via Petrarca, insieme ai segretari toscani dei sindacati confederali. E una doppia interrogazione parlamentare di Leu con Roberto Speranza e Nicola Fratoianni, a cui il ministero dello Sviluppo economico ha risposto chiamando a un incontro, martedì prossimo, i sindacati e i vertici societari. Nuvole nerissime sulla Bekaert di Figline, che da queste parti in tanti continuano a chiamare Pirelli, padre industriale nobile che decenni fa aveva costruito il grande stabilimento...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.