closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

«Basta diffamare chi salva vite umane»

Festival Sabir. Un appello di Arci, Acli, Caritas italiana, Asgi e Amnesty international

Sigillare una frontiera liquida non è semplice come alzare un muro, di mattoni o di filo spinato, ma per padre Mosé Zerai cercare di farlo attraverso accordi bilaterali con la Libia e con il Sudan è addirittura «una illusione inutile» finché il circuito dei trafficanti di vite umane, dal deserto fino agli imbarchi sulle coste libiche, muove tre miliardi di dollari all’anno, «perchè i trafficanti potranno facilmente corrompere i poliziotti di uno stato fallito come la Libia che guadagnano appena 50 dollari al mese». «L’Europa sta solo creando ostacoli temporanei e in questo modo fa solo fiorire il traffico di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.