closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

«Basta con la Victatura», Budapest in piazza

Ungheria. In migliaia protestano contro il «sistema» di Viktor Orbán in occasione dell’insediamento del nuovo parlamento

Budapest, la protesta contro il governo; sotto il premier Viktor Orbán in parlamento

Budapest, la protesta contro il governo; sotto il premier Viktor Orbán in parlamento

Oppositori del governo Orbán hanno manifestato alla vigilia e, ancora più numerosi, nel giorno della seduta inaugurale del parlamento, contro l’autoritarismo del premier. I manifestanti si sono radunati intorno all’edificio dell’Assemblea nazionale dando vita a una nuova vigorosa dimostrazione caratterizzata, tra l’altro, da tensioni con le forze di polizia che a un certo punto sono entrate in azione e hanno allontanato diversi dimostranti. AUMENTANO, così, le grandi proteste pubbliche svoltesi dopo le elezioni politiche vinte dal partito governativo Fidesz con una maggioranza di due terzi. Le opposizioni fanno notare che si tratta di una vittoria ottenuta in modo iniquo, grazie...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi