closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Economia

Bankitalia gela il governo

Crescita. Stime tagliate al +0,2% per il 2014, contro lo 0,8% dell’esecutivo. «Spiragli nel 2015». Confcommercio delusa dagli 80 euro: i saldi hanno registrato solo un +0,7% rispetto al 2013

Il governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco

Il governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco

Dal compassato governatore, Ignazio Visco, arrivano dolori. Il bollettino della Banca d’Italia ieri ha gelato il governo, abbattendo le speranze di una ripresa: la crescita prevista, con un taglio drastico delle precedenti stime, è solo dello «0,2% per il 2014» (a gennaio si prevedeva un +0,7%), peraltro «con rischi al ribasso». La famosa "luce in fondo al tunnel", che solitamente si sposta sempre in avanti, pure in questo caso è visibile da qui a un anno, ovvero nel 2015, quando il dato di previsione di Bankitalia segna «+1,3%»: rivisto anche questo, ma al rialzo (in gennaio si stimava +1%). Male,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.