closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Baby-scafisti in fuga, in cambio di uno sconto

Sicilia . Sono decine i ragazzi accusati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Sanno andare per mare e vogliono scappare dal loro paese. Diventano facili prede della criminalità organizzata

Migranti nel Mediterraneo

Migranti nel Mediterraneo

Mohammed ha 17 anni e se c’è una cosa che sa fare bene è riparare i motori delle barche. Qualità d’oro per chi va per mare. Per questo quando in Egitto la crisi è peggiorata e lui non ha più potuto continuare il suo lavoro di guida turistica, non ha fatto fatica a contrattare con i trafficanti uno sconto per attraversare il Mediterraneo. Uno come lui, che all’occorrenza sa dove mettere le mani per far ripartire i motori delle carrette, può essere prezioso. Alì invece è ancora un bambino e non solo perché ha solo 15 anni. Chi ha avuto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi