closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Scuola

Il Tar accoglie il ricorso contro la didattica a distanza in Lombardia

Salta il banco. E' stato presentato dal comitato "A Scuola!".Venerdì sidecide se la regione sarà in zona arancione orossa. In quest'ultimo caso le scuole superiori resteranno in Dad. Salvo eventuali ricorsi della regione. Azzolina «auspica» la partenza della vaccinazione nelle scuole. Vaia (Spallanzani): «Se le dosi non bastano governo e parlamento lo dicano chiaramente». La Puglia pronta a inserire il personale scolastico nella "fase due" sostengono i sindacati. Si avvicina un altro caos governo-regioni? Gli studenti del liceo milanese Manzoni hanno terminato l'occupazione del cortile della scuola: «Voi ci togliete la scuola, noi ce la riprendiamo. Speriamo che questa iniziativa possa essere replicata da altri»

Manifestazione per la riapertura delle superiori in presenza

Manifestazione per la riapertura delle superiori in presenza

Il Tar Lombardia ha sospeso l’ordinanza emessa dal presidente della regione Lombardia Attilio Fontana l’otto gennaio scorso con la quale il rientro delle scuole superiori al 50% è stato rinviato al 25 gennaio. Le lezioni sono ricominciate da allora con la didattica a distanza al 100%. Il ricorso era stato presentato l’11 gennaio dal comitato «A scuola!» che ha ottenuto una prima affermazione contro un decreto del governo - norma di rango primario - che ha stabilito la progressiva ripresa dell'attività scolastica. L’ordinanza di Fontana non sarebbe stata «sufficientemente motivata: afferma per esempio di voler evitare assembramenti quando nelle zone...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi