closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Autostrade torna pubblica al 51%

Il caso. Venerdì 18 giugno la protesta a Genova con il comitato delle vittime del crollo del Ponte Morandi avvenuti quasi tre anni fa: «Non è possibile scendere a patti con chi ha svenduto la sicurezza di tutti per il proprio personale tornaconto»

Ventidue anni dopo la privatizzazione, e a quasi tre anni dal crollo del Ponte Morandi a Genova, la famiglia Benetton ha ceduto la maggioranza di Autostrade per l’Italia. L’azienda torna nel settore pubblico per il 51%. La società Cassa Depositi e prestiti Equity consorziata con i fondi privati Blackstone Infrastructure Partners e Macquarie Asset Management ( 24,5% a testa) ha raggiunto l’accordo con Atlantia per l’acquisizione dell’88,06% del pacchetto azionario di Aspi attraverso la newco Holding Reti Autostradali. è l’esito di una tormentata e lunga trattativa che ha fissato la valutazione del valore di Autostrade a 9,3 miliardi di euro....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.