closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Attesa, moderata, per l’incontro con il cardinale Ortega, il mediatore

Il punto di vista dei cattolici. Nelle chiese della capitale si prega affinché questa vista apra una nuova fase nei rapporti bilaterali che conduca a una piena normalizzazione delle relazioni

La cattedrale dell'Avana durante la visita di papa Bergoglio, in basso il cardinale Jaime Ortega Alamino

La cattedrale dell'Avana durante la visita di papa Bergoglio, in basso il cardinale Jaime Ortega Alamino

Per noi cristiani cubani ha un valore simbolico che il presidente Barack Obama inizi il suo viaggio a Cuba la domenica delle palme, inizio della Settimana santa. E che il giorno del suo arrivo decida di visitare la cattedrale dell’Avana, dove sarà ricevuto dal cardinale Jaime Ortega Alamino. La storia dell’arcivescovo dell’Avana è significativa. Negli anni Sessanta del secolo scorso passò la dura prova di essere internato in un «campo di lavoro forzato», le tristemente famose Umap, Unitdes militares de ayuda a la producción, assieme a altri sacerdoti e a giovani, laici e cattolici, definiti «antisociali».  Lo stesso cardinale però...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.