closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

AstraZeneca agli under 60, si apre il dibattito per le donne giovani

Vaccini. L’immunologa Viola e l’infettivologo Andreoni: «Sì, ma solo agli uomini». L’Ema non è d’accordo

Vaccinazione all'Ospedale di Codogno

Vaccinazione all'Ospedale di Codogno

Dopo l’apertura da parte del commissario Figliuolo, è nato un dibattito intorno all’opportunità di somministrare il vaccino AstraZeneca anche al di sotto i 60 anni di età, nonostante la vaccinazione comporti un rischio di trombosi anomale limitato a qualche caso ogni centomila dosi. La proposta raccoglie il consenso del virologo Fabrizio Pregliasco, che ha usato una metafora acquatica: «Bisogna lanciarsi dal trampolino perché non è alto e non è pericoloso» ha detto ai microfoni di Sky. Altri suoi colleghi sono d’accordo ma suggeriscono di limitarsi alla somministrazione negli uomini, visto che i casi di effetti avversi pericolosi si sono verificati...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi