closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Arte noMade in movimento

Intervista. Un teatro ad occhi bendati per viaggiare meglio nella natura e nelle storie

In Arberia, Palazzo delle Esposizioni, novembre 2017, Alice Ruzzettu, Max Wayne, Fabio Pennacchia, Lea Walter

In Arberia, Palazzo delle Esposizioni, novembre 2017, Alice Ruzzettu, Max Wayne, Fabio Pennacchia, Lea Walter

In via dei Lucani 47, a Roma nel quartiere di San Lorenzo, ha sede noMade, studio di progettazione e allestimento di mostre d’arte e collettivo di artisti e ricercatori poliedrici di cui Fabio Pennacchia e Lea Walter sono il cuore pulsante. A loro due la parola Fabio: «Ho fatto studi di storia dell’arte, mi sono formato in bottega, sono di Sonnino provincia di Latina, ho 37 anni. Da 15 anni circa mi occupo di arte sia a livello lavorativo che creativo. Faccio delle istallazioni un po’ scultoree mirando al mimetismo o alla leggerezza, sempre spingendo al massimo la percezione delle...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi