closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Arrigo: «Su Ita totale opacità di governo e Ue, così rischia di durare solo due anni»

Intervista all'Esperto di Trasporto Aereo. Il docente della Bicocca: mai successo che Vestager desse un parere preventivo: la lettera rimarrà segreta. Piano industriale ridicolo: col Covid si può conquistare mercato, invece così nessun altro sarà riassunto

Il primo volo di Ita

Il primo volo di Ita

Professor Ugo Arrigo, docente di economia dei trasporti alla Bicocca di Milano e fra i massimi esperti di trasporto aereo, lei da settimane denuncia - inascoltato - l’opacità del governo nel decollo di Ita rispetto alla trattativa con la commissione europea e Margrethe Vestager. Sì, si tratta di una vicenda totalmente atipica in cui per la prima volta nella storia la direzione Concorrenza ha dato un parere preventivo sulla nascita di una compagnia aerea. La Vestager deve fare rispettare le norme sulla concorrenza ma può intervenire solo in caso di mancato rispetto, non certo ex ante e sui criteri industriali:...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.