closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

McIntosh, una trama alla deriva tra relitti dell’era digitale

Le carte personali di uno scrittore sono da sempre una risorsa preziosa per gli studiosi:…

L’esordio di Kwon, sul labile confine tra fede e ossessione

Incendiario è chi appicca il fuoco a scopi criminali o per impulso piromane, ma anche…

Catherine Lacey, anatomia di un inclassificabile intruso

Ogni cittadina ha i suoi segreti – colpe sepolte nel passato, episodi di violenza e…

Malamud, una lunghezza idonea alla fugacità dell’esistenza

Benché il nome di Bernard Malamud sia legato a romanzi di straordinaria potenza evocativa –…

Krug, un exploit formale per l’eredità del dolore

Sono passatiquasi quarant’anni da quando Art Spiegelman, con il suo Maus, ha rivoluzionato il fumetto,…

Chris Ware, la retorica del fallimento in una estrema complessità strutturale

Sulla locandina che Chris Ware, protagonista indiscusso del graphic novel americano, ha disegnato nel 2012…

Vollmann, nella promiscuità niente di male

«C’erano una volta un giornalista e un fotografo che partirono per l’Asia per andare a…