closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Wright, Corbu, Aalto all’Italia democratica

Nessuno storico dell’arte italiano ha mai avuto un interesse così vivo per l’architettura contemporanea come…

La luce evocatrice di spazi ed emozioni

È stata una scelta perfetta l’avere allestito la mostra dell’architetto spagnolo Juan Navarro Baldeweg (Santander,…

Arriva l’ufficio biofilico di Kengo Kuma

Un’altra architettura della tarda modernità milanese se ne va per essere sostituita, nella totale noncuranza,…

Dagli spazi atmosferici a quelli primari, la stagione della modernità

L’agile saggio di Federico Bucci, Una tradizione architettonica. Maestri della Scuola di Milano (Tre Lune…

Mauro Masera, l’occhio del design

È noto che i meccanismi dell’immagine pubblicitaria non sono né arbitrari né casuali. David Bate…

Centro e periferie, tra cecità politica e amori letterari

L’Italia non è un solo Paese. Dal dualismo Nord-Sud, dell’inizio del secolo scorso, si è…

La difficile strada della chiarezza

Lo scrisse Siegfried Giedion nel suo Breviario di architettura (1956) che i valori estetici ci…