closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Fenomenologia del dipingere «dalle» stampe

  La letteratura artistica cinquecentesca ha condannato in diverse occasioni gli artisti che utilizzavano le…

L’avventura di Jawlensky e Werefkin

  Le vicende raccontate dalla bella mostra al Museo Comunale d’Arte Moderna di Ascona, in…

Suida, connoisseurship a Orselina

La conoscenza dell’arte lombarda ha sofferto – detta con Longhi – di un’«ostinata assenza di…

Raffaello, le ramificazioni del divino feticcio

  Raffaello Sanzio moriva a Roma il 6 aprile di cinquecento anni fa. Quest’anno cade…

Venaria, seduzioni via dal barocco

Esistono differenti, infiniti modi di concepire una mostra: ci sono quelle dedicate a un pubblico…

A casa di Barbara Hepworth, luce di Cornovaglia

  Avvicinandosi alla punta più meridionale della Cornovaglia la strada si fa sempre più stretta…

Taddeo di Bartolo, il senese della varietà

Taddeo di Bartolo, “Santa Caterina d’Alessandria”, Caen, Musée des Beaux-Arts Mentre scrivo sono ancora in…