closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

György Lukács, quarant’anni indagando i nuovi ordini di senso

È senza dubbio merito dell’editore Punto Rosso se in Italia l’opera di György Lukács continua…

Quell’esercizio della costruzione di sé insieme agli altri

Leggendo Il misterioso zoppicare dell’uomo. Indeterminazione umana, democrazia, autorità e libertà (Meltemi, 2020, pp. 346)…

Corpo a corpo con l’intellettuale corsaro

Più che testimonianza di una «lunga fedeltà» all’oggetto di ricerca, il nuovo Pasolini (Salerno, pp.…

Se i sistemi di dominio diventano destini

La tesi che Mario Pezzella consegna al lettore di Altrenapoli (Rosenberg&Sellier, pp. 192, euro 15)…

Cartografia del pensiero radicale

Con il recente A sinistra. Il pensiero critico dopo il 1989 (Laterza, pp. 202, euro…

A briglia sciolta, tra le cose della vita e la politica

Antonino Infranca continua la sua infaticabile opera di studioso e traduttore delle opere meno frequentate…

Pasolini a lezione da Gramsci. Il testo è un ordigno della resistenza

Il recente studio di Paolo Desogus, Laboratorio Pasolini. Teoria del segno e del cinema (Quodlibet,…