closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Lennie Nieuhaus, il jazz come stile

Il nome e cognome di Lennie Niehaus – altista, oboista, arrangiatore, compositore statunitense – evoca…

Lee Konitz e l’etica del jazz

Una serata del dicembre 1997 Lee Konitz con il suo sax alto suonava al Jazz…

La rivoluzione quieta di McCoy Tyner

Sulaimon Saud, il nome islamico del pianista afroamericano Alfred McCoy Tyner, non lo conosceva quasi…

La potenza free dei Broken Shadows

La potenza del suono inchioda gli spettatori, l’urgenza espressiva li travolge, i soli trasudano lirismo…

Tra dissonanze e silenzi, il tempo di Abdullah Ibrahim

L’edizione numero 19 del Roma jazz festival – dal titolo No Borders. Migration and Integration,…

Addio Gianni Lenoci, protagonista della scena d’avanguardia

Un male incurabile ha portato via anzitempo Gianni Lenoci – pianista, compositore e didatta di…

John Coltrane tra free e scansioni latine

Blue World (Impulse/Universal) – dallo scorso 27 settembre nei negozi reali e virtuali, sotto forma…