closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Verrocchio, una prima luminosa

E’ stato abbastanza confortante leggere, nel «Burlington» di dicembre, la recensione di Christiansen alla mostra…

Il Soffitto dello Steri di Palermo, per la rinascita

Circa un secolo fa, se avessero chiesto ad Antonino Salinas quale fosse secondo lui la…

Crudo, soave Spencer

Nell’agosto di tre anni fa, su un’influente rivista d’arte internazionale, usciva un articolo che cominciava…

Serpotta, plastica musicale alla Kalsa

Nella storia dell’arte, ci sono libri che pesano più di altri. Nel Novecento, per quanto…

Pauline occhio vitreo, 69 Dean Street

Fine marzo. Tempo di bilanci. Si bruciano le cose vecchie e si comprano quelle nuove.…

Quell’Albers “messicano”

Quando Josef e Anni Albers migrano negli Stati Uniti, è il 1933 e il decennio…

Basquiat fra i Metallica e Instagram

New York: Brett Gorvy sta per salire su un aereo. È l’ex-capo mondiale dell’arte contemporanea…