closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Ascoltando Piero Terracina

Piero Terracina era nato nel 1928. Espulso dalla scuola per le “leggi razziali” del regime…

Una liberazione abitata e desiderante

Non ci abito più da molti anni ma il Terzo Municipio di Roma – o…

Dalle lotte operaie fallite alla folla solitaria di Terni

Nel 1970, nel pieno del movimento di lotta per la casa, intervistai un operaio che…

La bellezza, coscienza della parola regale

Scompare all’età di 88 anni tra le più grandi scrittrici del Novecento, femminista, militante contro…

Sogni di un cowboy solitario sotto le stelle del West

Siamo sempre in Arizona. Ma quel treno delle 5.10 da Tucson, che forse riporterà l’amore…

I maratoneti come i migranti

Tutto il giorno di ieri sui media rimbalzava una notizia sconvolgente: gli organizzatori del “cosiddetto…

Le periferie degli Ammazzanani e la nuova Liberazione

Nel 1950, ne La folla solitaria, testo diventato un classico, il sociologo americano David Riesman…