closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Anticipare le mutazioni, il piano di Bruxelles

Europa. Sul tavolo nuovi soldi: 75 milioni per test Pcr e 150 per sviluppare la ricerca pubblico/privato: Incubator Hera è il progetto per la bio-difesa contro le varianti. Ordinate in totale 2,6 miliardi di dosi. 300 milioni arriveranno da Moderna

Stella Kyriakides, Ursula von der Leyen e Thierry Breton

Stella Kyriakides, Ursula von der Leyen e Thierry Breton

La Commissione Ue contrattacca sui vaccini e sulla strategia sanitaria, in risposta alle critiche crescenti che provengono dai vari paesi membri a corto di dosi e in preda alla lotta contro le nuove varianti. Mentre due infermiere spagnole sono riuscite a tirare fuori sette dosi dai flaconi Pfizer (all’inizio venduti per 5, poi salite a 6 e fatte pagare di conseguenza), mentre in vari paesi si sta scatenando un nazionalismo vaccinale e si profila una corsa sotterranea a procurarsi iniezioni con il rischio di dubbia origine, la Commissione ha presentato ieri un piano dettagliato per gettare basi più concrete e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi