closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Anniversario del 6 gennaio 2021, l’eversione che spacca l’America

Usa. L’assalto a Capitol Hill fu un golpe del presidente in carica, anche secondo le indagini della Camera. Ma Biden è in difficoltà: Trump forte tra i Gop, rilancia. A novembre voto di Midterm

Il comizio di Trump

Il comizio di Trump "Save America", 6 gennaio 2021

Cos’è successo negli Stati Uniti, nel 2021? Un autentico tentativo di colpo di stato organizzato dal presidente in carica, fallito solo per miracolo. Che Trump fosse all’origine dell’invasione del Congresso da parte dei suoi sostenitori il 6 gennaio 2021 era chiaro fin da allora ma in questi mesi sono emerse nuove prove grazie alle indagini della commissione istituita dalla Camera. In particolare, si è saputo che fin dall’indomani delle elezioni del 3 novembre Trump e i suoi fedelissimi avevano creato un gruppo di lavoro che si riuniva presso lo Willard Hotel per lanciare la menzogna delle «elezioni rubate» e propagarla...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.