closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Ankara fa passare 150 kurdi iracheni «non combattenti»

I peshmerga sono entrati a Kobane. Partiti da Irbil due giorni fa, ieri hanno attraversato il territorio turco a bordo di autobus scortati da veicoli militari e annunciati dalle bandiere kurde che sventolavano dai finestrini. Ad accoglierli al confine (nella foto reuters) migliaia di kurdi turchi e siriani che da oltre un mese assistono alla battaglia di Kobane dalla frontiera. Sono poco più di 150 i peshmerga inviati dalla regione autonoma del Kurdistan a combattere al fianco dei kurdi di Rojava, seppur – tengono a specificare funzionari governativi – non saranno impiegati in scontri diretti. Con l’artiglieria di fabbricazione Usa...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.