closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Anelli: «Nel Pnrr non ci sono le risorse per reclutare i professionisti sanitari»

Intervista. Dal pasticcio del Green pass alla riforma del sistema, il presidente della Federazione degli ordini dei medici chiede un confronto con il governo

Milano, il murale all’ingresso di Quarto Oggiaro realizzato da Cosimo Cheone e dedicato ai medici dell’ospedale Sacco

Milano, il murale all’ingresso di Quarto Oggiaro realizzato da Cosimo Cheone e dedicato ai medici dell’ospedale Sacco

Al di là delle belle parole spese, lo spirito di sacrificio dimostrato da medici e infermieri durante la pandemia non ha portato a una maggiore attenzione del governo nei loro confronti. L’ultimo episodio riguarda il Green pass, il tesserino per guariti e vaccinati che consentirà di riprendere la vita normale. Sebbene uno studio dell’Iss proprio ieri abbia dimostrato che gli anticorpi nei guariti permangono almeno per 8 mesi, secondo il governo il pass dovrebbe scadere sei mesi dopo il vaccino. Ma questo significa che molti sanitari, che hanno ricevuto la loro dose a gennaio, rimarranno scoperti all’inizio dell’estate. Un pasticcio,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi