closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Anche nel Pd la sinistra si divide

Democrack. Dopo Cuperlo e Civati, Fassina forse in corsa per il congresso (aspettando Renzi). Freddo Orfini verso l’ex ’turco’: «Sarebbe incomprensibile, un capriccio di corrente e un favore a Renzi»

Stefano Fassina e l'ex segretario Pd Pier Luigi Bersani

Stefano Fassina e l'ex segretario Pd Pier Luigi Bersani

«Con Pittella e Civati sarà una bella discussione», quanto a Stefano Fassina «sarà lui a dire se esiste o no questa ipotesi. Poi c’è il sindaco di Firenze, vedremo. Non temo nessuno, tutti i candidati sono energie del Pd». Parole misurate, come sempre, quelle di Gianni Cuperlo, il candidato ’ufficiale’ della sinistra Pd al congresso. Commenta così su Youdem le voci - raccolte dal Corriere della sera - che danno per prossima la corsa del viceministro Stefano Fassina alla segreteria. Un boato rimbalzato in questi giorni negli ambienti democratici, conseguenza - veniva spiegato - della contrarietà di Guglielmo Epifani a raccogliere...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.