closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Amministrative in Croazia, favoriti i rosso-verdi di «Mozemo»

Voto. Emblematico è il voto di Zagabria, dove i cittadini sono chiamati a designare il successore di Milan Bandic, il controverso sindaco della capitale, morto d’infarto a febbraio, dopo esser stato quasi ininterrottamente al potere per vent’anni

Alle elezioni amministrative che si terranno oggi in Croazia, si prospetta un risultato a metà strada tra continuità e cambiamento che rispecchierà in gran parte le tendenze emerse alle politiche del luglio scorso, segnate dal contenimento dell’estrema destra, da un lato, e dalla progressiva ascesa della sinistra radicale, dall’altro, in alternativa ad un centrosinistra profondamente in crisi. Emblematico è il voto di Zagabria, dove i cittadini sono chiamati a designare il successore di Milan Bandic, il controverso sindaco della capitale, morto d’infarto a febbraio, dopo esser stato quasi ininterrottamente al potere per vent’anni. A succedergli sarà con molta probabilità il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi