closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

America, il vecchio muore, trovare il nuovo

L'intervento. Due conferenze di Nancy Fraser sulle criticità attuali del neoliberismo statunitense

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump mentre incita i suoi sostenitori alla rivolta a Washington, poco prima degli scontri del 6 gennaio al palazzo del Congresso

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump mentre incita i suoi sostenitori alla rivolta a Washington, poco prima degli scontri del 6 gennaio al palazzo del Congresso

Negli scorsi mesi, sono stati tradotti due interventi con cui la filosofa statunitense Nancy Fraser ha dimostrato, una volta di più, di saper sondare lucidamente l’attualità, facendo emergere i punti di attacco più sensibili per possibili lotte di resistenza. Due parti di una medesima proposta critica, interessante da considerare oggi, per tornare a riflettere sul successo e la sconfitta di Trump, per aprire scenari futuri, e in generale per inquadrare le ragioni circolanti nella politica statunitense (e globale), terreno di coltura per azione politica o istigazione all’eversione. Il primo testo, del 2017, è ora pubblicato in Italia con il titolo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi