closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Alla conquista della Casa Bianca

Immaginario presidenziale Usa. Non è poi così vero che l'America viva già in un'epoca post gender. Le serie tv di successo, che prevedono Hillary Clinton al controllo della Casa Bianca, sfoderano in realtà atteggiamenti ambivalenti con le candidate in corsa

"Commander in chef" con Geena Davis

È possibile che, il novembre prossimo, una donna conquisti la Casa Bianca. Quando, in vista delle primarie in New Hampshire, l’ex segretario di stato americano Madeleine Albright e l’attivista e autrice femminista Gloria Steinem hanno più o meno suggerito che non votare per Hillary Clinton sarebbe stato, da parte di una donna, un atto di slealtà imperdonabile, la risposta delle giovani berniesandersiane è stata immediata e quasi-unanime: non voteremmo mai un candidato solo perché è una donna. Per molte delle ventenni interpellate, la posizione della prima donna a comandare il dipartimento di stato Usa e della star delle femministe storiche...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.