closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Algeria: militari e malcontento sociale, verso il golpe «medico-legale»?

Algeria. Dopo il k.o. del potente capo dell’intelligence

Diciannove personalità di primo piano del mondo politico algerino hanno preso carta e penna ed espresso pubblicamente i loro forti dubbi rispetto alle capacità di governo del presidente Bouteflika. L’antefatto della lettera, che è stata resa pubblica solo alcuni giorni fa, è il grave ictus che ha colpito Bouteflika nella primavera del 2013, quando il presidente dopo quasi tre mesi trascorsi in Francia per le cure rientrò ad Algeri su una sedia a rotelle. Nonostante questo, l’ex ministro degli Esteri, è stato rieletto nel 2014 per il quarto mandato consecutivo. In tale occasione, così come nei mesi che sarebbero seguiti,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi