closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Aleppo, ribelli sotto assedio

Siria. Il tentato putsch avrà effetti sulla guerra. Assad spera in un ruolo defilato dell’avversario

Feriti soccorsi a Aleppo dopo un raid

Feriti soccorsi a Aleppo dopo un raid

A Damasco, come al Cairo, sono passati dall'euforia alla delusione. E ora nella capitale siriana i giornali governativi descrivono il fallito colpo di stato contro Erdogan - nemico dal presidente Bashar Assad - come un "complotto" organizzato dallo stesso leader turco per regolare i conti con le sue Forze Armate. «Per umiliare i comandi militari e renderli subordinati alla polizia (fedele a Erdogan)», ha scritto al Thawra. Comunque sia andata in Turchia, i riflessi del fallito golpe si faranno sentire presto anche nella guerra civile che da cinque anni devasta la Siria. A Damasco (e in altre capitali arabe) pensano...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.