closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Alcibiade, sedotto dalla rovina

Itinerari critici. Torna fra gli scaffali il romanzo storico «Timandra» del greco-svedese Thòdoros Kallifatidis, per Crocetti. È lei, l’etera amante di una vita, a raccontare l’amore infelice che legò il condottiero ad Atene. «Ero diventato lo straniero di successo, non riuscivo a liberarmi da quel ruolo», spiega l'autore

Philippe Chery, «The Death of Alcibiade», circa 1800

Philippe Chery, «The Death of Alcibiade», circa 1800

Quando nel 1964 lo scrittore greco Thòdoros Kallifatidis (1938) lascia il Peloponneso per la Svezia con l’intento di fuggire alla politica repressiva e alla povertà di un paese nel quale non si riconosce, in svedese non sa dire che god morgon. Però conosce a menadito i film di Bergman e ha ascoltato qualche disco svedese. Nel nuovo passaporto il suo nome diventa Kallifatides, come oggi è conosciuto lo scrittore «svedese». Per vivere lavora come fattorino e lava i piatti in un ristorante di Stoccolma, ma intanto studia la lingua leggendo Strindberg e Hjalmar Söderberg. Cinque anni dopo prende una seconda...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.