closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Alba Zari, diario di famiglia

Intervista. Fotografa nata a Bangkok e residente a Londra, Zari lavora sul tema della identità

Alba Zari (ph. Manuela De Leonardis)

Alba Zari (ph. Manuela De Leonardis)

«È davvero l’elaborazione di un dolore personale», afferma Alba Zari (Bangkok 1987, vive e lavora a Londra) parlando del progetto The Y, vincitore della VI edizione del Premio Graziadei per la fotografia a cui è seguito Occult . Tra i due lavori fotografici c’è un’idea di continuità che va oltre la dimensione artistica. Entrambi sono costruiti intorno a un’indagine intima e familiare diluita in un tempo compreso tra gli anni ’80 ed oggi, affrontata senza retorica in cui la fotografia - come la memoria - è un documento interpretabile e manipolabile. Nel libro appena uscito Aba Zari (NFC edizioni), le...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi