closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Muqtada Al Sadr nel conflitto tra Sistani e Khamenei

Iraq. Il leader sciita attinge anche allo scontro a distanza tra l'ayatollah di Najaf e la guida suprema dell'Iran per dare consistenza al nazionalismo che l'ha portato a prendere le distanze da Tehran

Ali Sistani e Ali Khamenei

Ali Sistani e Ali Khamenei

Ha un contenuto solo politico o anche religioso il nazionalismo di Moqtada al Sadr, ‎religioso sciita e leader dell'eterogenea lista elettorale irachena degli "Uomini in ‎cammino" (Sairun)? La presa di distanza dall'Iran fatta dall'ex oppositore (a capo ‎dell'Esercito del Mahdi) dell'occupazione anglo-americana dell'Iraq, pare avere ‎anche una motivazione religiosa. E non potrebbe essere altrimenti visto che al Sadr, ‎malgrado non abbia mai raggiunto il livello più alto di istruzione nelle ulum ‎diniyya, le scienze religiose, è comunque figlio di Mohammed Sadeq al Sadr, una ‎delle personalità più rispettabili tra gli sciiti, assassinato a Najaf nel 1999, e cugino ‎del celebre...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.