closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Akimi Ota, un film tra gli Shuar delle Amazzoni

Intervista. Il cinema verità di un giovane cineasta-antropologo giapponese, nella foresta brasiliana

Sebastian e Pastora vivono in un villaggio Shuar nell'alta Amazzonia dell'Ecuador. Sebastian non è solo un guaritore rispettato, suo padre era infatti uno sciamano, ma anche un botanico che nelle sua camminate sperimenta con piante sconosciute che incontra nella foresta. È una pratica attraverso la quale cerca di coltivare nuove conoscenze, ricollegandosi così alle pratiche portate avanti dai suoi antenati per millenni. Pastora è sua moglie, una delle rare donne in Amazzonia che sono state scelte per rappresentare la comunità a cui appartengono, il suo è un difficile lavoro di negoziazione con le autorità locali per ottenere piccoli ma significativi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.