closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Addio al mai rassegnato Maurizio Pulici

Il ricordo. Caro Maurizio, porteremo avanti la lotta contro il cambiamento climatico come avevamo discusso. È molto triste e doloroso pensare che non ci sarai, ma dà sollievo sapere che fare questa iniziativa sarà il modo migliore per ricordarti

Maurizio Pulici

Maurizio Pulici

Telefonata da Bologna, giovedì: «Maurizio, il compagno Maurizio Pulici, ci ha lasciato improvvisamente». Stentiamo a crederlo: eravamo insieme, digitalmente, s’intende, come si sta insieme adesso, pochi giorni fa, il 13 dicembre. È proprio lui che aveva organizzato, e poi introdotto, non a caso dalla sede della Fiom bolognese, la prima presentazione streaming del nostro libro La fabbrica del Manifesto (ManifestoLibri), nel quale raccontiamo il decennio rosso operaio, che dall’autunno caldo del ’69 percorse tutti gli anni ‘70 del secolo scorso. È anche la sua storia, perché Maurizio nel 1969, come studente di ingegneria, fu uno degli animatori del collettivo Operai...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi