closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Addio a Vittorio Merloni, l’ex re delle Marche

Fabriano. Muore a 83 anni lo storico patron dell’Indesit. L’esperimento politico più riuscito della famiglia fu l’invenzione del governatore Gian Mario Spacca, vincitore delle regionali 2005 e 2010

Vittorio Merloni

Vittorio Merloni

Il padrone delle Marche è morto nella notte tra venerdì e sabato all’ospedale di Fabriano. Vittorio Merloni, 83 anni, è stato il simbolo di un capitalismo di mezzo spuntato fuori negli anni ’70 sulla cresta dell’onda lunga del boom economico: le mitologiche «piccole e medie imprese» diventate colossi, un po’ affare di famiglia e un po’ fenomeno tutto provinciale di un’Italia che cresceva a sprazzi oltre il triangolo Torino-Genova-Milano e oltre l’industria di stato. Elettrodomestici e grandi intuizioni, per decenni i Merloni, prima con il cognome di famiglia sulle insegne e poi come Indesit Company, hanno dato da mangiare a...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.