closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

«Addetti del commercio costretti alle pulizie: stop al ricatto di Eurospin»

Supermercati senza Regole. La denuncia della Filcams Cgil. Il gruppo veneto leader in Italia nel ramo discount è l’unica catena senza un protocollo Covid. Scioperi e mobilitazioni, specie in Toscana, vengono ignorati dalla famiglia Mion

Una protesta sindacale davanti ad un supermercato Eurospin

Una protesta sindacale davanti ad un supermercato Eurospin

Ora arriva l’ultimatum: «Se Eurospin continua a non voler dialogare con noi, chiederemo ai lavoratori nella piena totalità del diritto di rifiutare la mansione delle pulizie. E visto che non le fa nessun altro, credo che per l’azienda sarà dura gestire supermercati non puliti». Giovanni D’Alò è il responsabile nazionale che per la Filcams Cgil segue la catena di supermercati che da inizio pandemia non ha alcun protocollo sulla sicurezza e costringe i propri dipendenti a fare le pulizie, mansione totalmente al di fuori di quelle previste dal contratto nazionale. Eurospin è un marchio in forte ascesa con spot televisivi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi