closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

«Acque d’America», narrazione dolente nel segno dell’ingiustizia

Indagini. Il bel volume di Jaca Book con le foto di Daria Addabbo e i testi di Alessandro Portelli racconta la crisi del modello di sviluppo statunitense. Lo sguardo degli autori si concentra sulle regioni centro e sud-occidentali del Paese: il racconto per immagini di Addabbo muove dalla California verso il Nevada e l’Oklahoma, e poi giù fino all’Arizona, il New Mexico e il Texas, la storia che compone Portelli intrecciando la memoria orale della musica, le tracce della narrativa e gli eventi che hanno scandito il national building statunitense, disegna un quadro generale

Hoover Dam tra Arizona e Nevada, 2019. Una foto di Daria Addabbo tratta da «Acque d'America»

Hoover Dam tra Arizona e Nevada, 2019. Una foto di Daria Addabbo tratta da «Acque d'America»

La siccità nella terra dell’abbondanza. È un paradosso solo apparente quello che descrive un mondo che ha trasformato campi da golf e piscine in status symbol e ora osserva con crescente orrore come il deserto, il sale e gli incendi possano riprendersi rapidamente ciò che alla natura è stato così avidamente sottratto. La vista sul precipizio, in realtà, l’esito ultimo e drammatico di un ostinato procedere, erano infatti largamente annunciati dai presupposti di un tale modello di sviluppo all’interno del quale il controllo e la gestione dell’acqua sono destinati da sempre ad essere allo stesso tempo emblema concreto e metafora...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.