closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Accade quel che non doveva accadere

Il premier Conte e il ministro della Salute Speranza

Il premier Conte e il ministro della Salute Speranza

È talmente grande la distanza politica e morale tra questo governo e la destra - che soffia sul fuoco dei «no mask», che oscilla irresponsabilmente tra aprire tutto e chiudere tutto - che non vale la pena soffermarsi. Ma, proprio per questo e perché non siamo soliti ridurre la politica a propaganda, non dobbiamo temere l’accusa di «complicità col nemico», se diciamo: ciò che sta accadendo non doveva accadere, non di nuovo, non dopo sei mesi. I «panni sporchi» si lavano in pubblico. Non doveva accadere che mancassero i vaccini antinfluenzali in molte regioni e in moltissime città; che ospedali...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi