closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

A Taranto il laboratorio del «green deal» europeo

Ambiente. Dalla Foresta Urbana nel quartiere Tamburi alla cintura verde attorno alla città. Tutti i progetti di transizione ecologica nella città dell'Ilva

Aironi, fenicotteri e garzette sfilano sul mare calmo, alcuni cormorani si tuffano in picchiata per pescare piccoli pesci davanti alla rigogliosa foce di un fiume. Il fruscio dei canneti che costeggiano i corsi d’acqua, i profumi della terra e del mare, gli accesi colori. Raggiunto il mare aperto, i colori si fanno più intensi e i delfini ti salutano con un salto fuori dall’acqua. Tanta bellezza ci è donata da una perla del Mediterraneo, da un luogo conosciuto però come uno dei più inquinati d’Italia. Le ciminiere dell’Ex-Ilva stridono fortemente con l’immagine che oggi Taranto vuole restituire al mondo intero....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.